Play Station 5 potrebbe costare meno di 400 euro?

PS5 Play Station 5 Sony

Nonostante stiamo attraversando un periodo particolarmente drammatico, strettamente correlato all’emergenza del coronavirus, l’industria tecnologica, e quella videoludica in particolare, sta cercando di far andare avanti il proprio motore. In effetti, nonostante il 2020 fino a questo momento sia stato un anno a dir poco tremendo, ci dovrebbe comunque permettere di abbracciare la prossima generazione videoludica. Salvo eventuali ritardi, che potrebbero essere comunque molto probabili a causa del dilagare del covid-19, Play Station 5 e Xbox Series X, i nuovi macchinari di Sony e di Microsoft, dovrebbero arrivare durante il periodo invernale.

Se Xbox Series X ha già rivelato gran parte delle proprie caratteristiche, riguardo a Play Station 5 rimangono ancora parecchi dubbi e perplessità: anzitutto da un punto di vista estetico, dal momento che il design della console non è stato ancora rivelato. Allo stesso modo, non si sa ancora nulla riguardo il prezzo dell’apparecchio. Fino a questo momento erano circolate le indiscrezioni più disparate, ma gli ultimi rumors in merito ci permettono di sperare in una cifra piuttosto popolare. La cifra potrebbe rimanere al di sotto della soglia fisiologica dei 400 dollari, fermandosi a 399 dollari, che in Europa diverrebbero facilmente 399 euro. A rivelarlo è Albert Penello, ex marketing manager di Microsoft ed autorevole addetto ai lavori.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*